14 Giugno 2013

Le nuove frese a 3-Tagli SGS in mostra all’Air Show di Parigi

Un nuovo prodotto studiato per le lavorazioni nel settore aeronautico adatto all’acciaio inossidabile, al titanio e all’Inconel. Garantisce l’abbattimento delle vibrazioni e un eccellente controllo del truciolo.

Il lancio ufficiale sarà a Parigi, all’Air Show di LeBourget, dove SGS sarà presente con un proprio stand, al padiglione 4. Le nuove frese a 3 tagli che arricchiscono la gamma High Performance, infatti, sono state studiate proprio per la lavorazione di materiali aeronautici e confermano la specializzazione dell’azienda di Munroe Falls in questo settore.

Vediamo le caratteristiche di questi articoli:

-          disponibili con il raggio sullo spigolo, sono ideali per lavorazioni di materiali quali acciaio inossidabile, titanio e Inconel;

-          controllo del truciolo ottimale e massima rigidità grazie al design del tagliente;

-          soppressione delle vibrazione grazie alla geometria variabile dell’elica e alla configurazione dell' angolo di taglio;

-          bilanciamento superiore associato ad una elevata robustezza, capacità di lavorazioni in cava e svuotamento tasche con ingresso in ramping.

Questa serie di frese è stata sviluppata grazie alle più recenti ed evolute competenze ingegneristiche della SGS  ed è disponibile unicamente con il rivestimento Ti-NAMITE-A, in grado di aumentare la resistenza e la durata del tagliente.

Sfoglia il folder delle frese a 3-Tagli

Le immagini delle lavorazioni sul canale YouTube SGS

Visita il sito dell'Air Show