10 Marzo 2014

Innovazione, esperienza, qualità: il contributo di Vega International Tools a Fabbrica Digitale

Il centro di lavoro che realizzerà lo stampo per lo sportello carburante della Xam 2.0 (vedi foto), concept city car elettrica progettata e prodotta dal Politecnico di Torino, utilizzerà portautensili NIKKEN Multilock C25, frese a 3 TAGLI SGS e  morse Triag della serie POWER CLAMP. 

 

“Fabbrica Digitale, oltre l’automazione” è il cuore dell’edizione 2014 di MECSPE (Fiere di Parma, 27-29 marzo): un progetto di integrazione digitale di tutti i sistemi e sottosistemi che compongono una moderna fabbrica, volto alla realizzazione di parti della Xam 2.0 (vedi foto), concept city car elettrica progettata e prodotta dal Team H2 Polito del Politecnico di Torino, con il supporto di una serie di partner industriali e non. L'area dedicata a questo progetto è nel Padiglione 3, a pochi metri dallo stand Vega International Tools (G52).

Vega International Tools partecipa alla Fabbrica Digitale grazie alla partnership con il Centro Tecnologico Siemens di Piacenza e porta in fiera, a Parma, un contributo di innovazione, esperienza e qualità.

Innovazione, con i sistemi più avanzati di porta utensili, che consentono di abbattere le vibrazioni e di viaggiare alle massime velocità; ma anche con le nuove geometrie degli utensili da taglio, in grado di vincere le sfide dei materiali più complessi e di raggiungere le prestazioni più ardite. Esperienza, perché 40 anni di storia significano competenza e capacità di trovare soluzioni efficaci per le più diverse lavorazioni meccaniche, adatte ai torni e ai centri di lavoro. Qualità, perché Nikken, Nachi, SGS e TRIAG sono marchi che garantiscono un contributo di qualità ai processi produttivi a elevata automazione.

Più nello specifico, Vega International Tools fornisce alla Fabbrica Digitale utensili e portautensili per il centro di lavoro che realizzerà lo stampo per lo sportello carburante. Una lavorazione per la quale saranno impiegate le nuove frese a 3 TAGLI SGS, ideali – oltre che per l’alluminio – per acciaio inossidabile, titanio e Inconel. Le frese saranno inserite nei porta utensili NIKKEN a doppio contatto, tipo MULTILOCK C25 per alta velocità, mentre il componente da lavorare sarà bloccato in una morsa Triag specifica per macchine a 5 Assi, della serie POWER CLAMP.

Altre informazioni su Fabbrica Digitale

Il video di Fabbrica Digitale